Sei qui: HomeAttivitàModuli formativi

Moduli di formazione per i pellegrini

Il gruppo UN PONTE PER LA TERRA SANTA, ben consapevole della ricchezza e della portata che l’esperienza del pellegrinaggio in Terra Santa può trasmettere a chi decide di partire, già da un paio d’anni propone dei percorsi formativi pre e post viaggio.

 

L’obiettivo è rendere tale esperienza il più possibile consapevole, accompagnare i pellegrini alla scoperta, aiutarli a preparare il terreno fertile della propria anima all’incontro con l’altro e con Dio.

 

Pertanto il gruppo ha ideato una serie di incontri formativi che coinvolgono i partecipanti in attività didattiche e ludiche volte a comprendere la realtà storico, geografico, religiosa, conflittuale della Terra Santa in preparazione al pellegrinaggio, che è viaggio di vita.

Gli incontri possono avere una durata che varia da 1 a 2 ore a seconda anche del numero dei partecipanti e delle loro richieste.

Le modalità di svolgimento dell’incontro prevedono sia l’uso di slide e video, sia attività di gruppo più partecipate.

 

I Moduli

  • Modulo 1: Il Pellegrinaggio
  • Modulo 2: Geografia Biblica della Terra Santa
  • Modulo 3: Dalla Storia.. alle storie
  • Modulo 4: Cristiani di Terra Santa. Mosaici di identità nella polifonia della fede
  • Modulo 5: Non di solo muri

 

Per maggiori informazioni e richieste per gli incontri formativi scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

I Moduli

Modulo 1 - Il Pellegrinaggio

Obiettivi:

Dare una prima definizione di “pellegrinaggio” partendo da un’idea personale, attraverso le definizioni e le esperienze di importanti personaggi, fino ad arrivare a capire la valenza del pellegrinaggio in Terra Santa.

Contenuti:

Definizioni della parola Pellegrinaggio. Excursus storico sui pellegrinaggi dalle epoche più lontane a oggi. Verifica dell’esperienza del pellegrinaggio come tappa forte della propria vita non solo in ambito religioso e spirituale, ma antropologico.

 

 

Modulo 2 – Geografia Biblica della Terra Santa

Obiettivi:

Comprendere la denominazione biblica, storico e geografica della “Terra Santa”. Breve percorso nella storia della Terra Santa e dei suoi popoli partendo dalle vicende bibliche insieme a documentazioni prettamente storiche.

Contenuti:

Riflessioni personali sul significato di “Terra Santa”, definizione di Terra Santa a livello biblico e geografico. Percorso storico del popolo di Israele da Abramo fino alla Shoa.

 

 

Modulo 3 – Dalla Storia… alle storie

Obiettivi:

Fornire un breve quadro della complessità della storia geopolitica del Paese e riflettere su come essa incide sulla vita e sulle relazioni dei suoi abitanti, passando dalla “Storia” generale alle “storie” particolari.

Contenuti:

Excursus storico con le principali date: dominazioni, colonialismo, fondazione stato d’Israele e conflitti arabo-israeliani. Riflessioni sul significato che hanno per ciascuno di noi termini come “casa”, “patria”, “terra”, come passaggio decisivo per comprendere le testimonianze di chi ne è stato privato.

 

 

Modulo 4 - Cristiani di Terra Santa. Mosaici di identità nella polifonia della fede

Obiettivi:

Fornire un breve quadro della realtà cristiana di Terra Santa (Israele e Territori Palestinesi) di oggi, ponendo l'accento sulla varietà e diversità di Chiese, confessioni e comunità, presentandone la storia per arrivare a riflettere sulla ricchezza di una realtà così composita.

Contenuti:

Introduzione alla presenza cristiana in Terra Santa; dati, statistiche, tabelle che mostrano la conformazione delle comunità cristiane all'interno della società israeliana e palestinese; presentazione delle diverse Chiese cristiane; riflessione finale su "unità e polifonia" della fede.

 

 

Modulo 5–Non di solo muri…

Obiettivi:

analizzare le conseguenze di un conflitto così lungo e distruttivo sulla vita delle persone, partendo da un’analisi della situazione odierna.

Contenuti:

Il muro si traduce ancora di più (come se non bastasse il conflitto) nella impossibilità a vedere l’altro, a conoscerlo, a comunicare con lui. Il muro da fisico diventa mentale, trasforma l’altro in un nemico da non conoscere. Muri fisici che diventano muri mentali, barriere, pregiudizi, ostacoli all’incontro, al dialogo, alla riconciliazione. Paura, sicurezza, libertà, tranquillità, chiusura, allontanamento, pace… parole a cui tutti noi attribuiamo significati diversi. Sospendere il giudizio per ascoltare quale significato assumono perisraeliani e palestinesi quelle parole al di qua e al di là del muro di separazione.

N.B.:

Questo incontro per il genere di contenuti e il materiale proposto è consigliato a un gruppo che è già stato in Terra Santa, oppure può essere proposto come momento di verifica, sintesi, ripresa dei temi al rientro dal pellegrinaggio.

Joomla templates by Joomlashine